Maria Laura Moraci

Biografia

Informazioni Personali

Maria Laura

Moraci

Età Scenica: 19-29

Capacità e competenze

Lingue straniere: Inglese

Dialetti: Romano, siciliano (su parte)

Altre abilità: Poesie, fotografia, pallavolo, calcio, pattinaggio, sci, canoa, nuoto, rugby, tango.

Formazione

2013-2014: Corsi Professionali presso la scuola di recitazione Teatro Azione.
2013-2015: Diploma presso la scuola Studio Cinema alla FonoRoma.
2015-2018: Diploma presso la scuola YD’Actors, 3 anni frequentata con la borsa di studio vinta.

Cinema

2020: Il Cinema non si ferma, di Marco Serafini (coprotagonista) Episodio con M.G.Cucinotta
2020: Piove, di Vito Cea e Antonio Andrisani (ruolo secondario)
2018: Go Home – A casa loro, di Luna Gualano, Premio “Panorama Italia” (Alice nella città – Festa del Cinema)
2018: Youtopia, di Berardo Carboni (ruolo Francesca) Con A.Haber, D.Finocchiaro e P.Sassanelli
2018: Tundra, di F. Mattioni (ruolo barbona geniale)
2017: Fuori c’è un mondo, di G. Galletta (ruolo Letizia) con E. Bosi
2017: Come in cielo, così in terra, di F. Erba e N. Visotto (ruolo secondario)
2016: Sinapsys, di G. Andreozzi (coprotagonista)
2015: Gli angeli del grano, di G. Andreozzi (ruolo Lisa)
2014: Cerchio imperfetto, di I. Mutti e di A. Vegro (ruolo Carlotta)

Televisione

2015: Un viaggio di cento anni, di Pupi Avati (Rai Uno) (ruolo Anna)
2015: Il sole è buio, di G. Papasso, con A.Haber e musiche di E. Morricone (ruolo Valentina)

Cortometraggi

2019: E se invece esistesse? di N. Cusato (ruolo Caterina) – Romanzo di un mostro, di Daniele Santamaria Maurizio (ruolo Nadine) – Il costume innamorato, di Serena di Marco (protagonista)
2018: Eyes, fotografia di Daniele Ciprì (coprotagonista) Vinto 23 premi e selezionato in oltre 55 festival in tutto il mondo. Vinto nella cinquina “Società e Solidarietà” dei Corti D’Argento
2019 – El Selvaje, di Federico Sisti (coprotagonista)
2017: Idris, di Kassim Yassin. Con M. Frezza. Selezionato al Festival di Venezia
2017 per il Premio MigrArti
2016: Strade da amare, regia dei fratelli Borruto (protagonista) Vinto al Festival di Venezia
2016 il Premio Sociale – 7 Donne e un maggiordomo, di Tonino Zangardi (coprotagonista) – Jago nel paese delle meraviglie, di E. Pittari (coprotagonista) – Borders of mind, di G. Paglia (coprotagonista).
2015: Il coltello dalla parte del manico, di N. Daino (coprotagonista).
2014: Rec, di A. Bertoncini (protagonista) – Lo scansafatiche, di P. Negro (coprotagnista) – La giovane Silvia, di P. Balla (protagonista).

Teatro

2017: Harry, Sally ed Io, di Vittoria Citerni Di Siena (Sally protagonista) testo di Laura Betti, Palazzo Reale di Torino – Al Teatro di Villa Torlonia Musica e rime dall’800, sulle note della pianista V. Cilano, reading di diverse poesie di A. Puskin, J.W. Goethe, C. Baudelaire, P. Neruda, J. Prevert, Antonia Pozzi, S. Esenin, F. Rückert e H.Heine.
2015: Elena D’Oxum, di Leila Daianis (protagonista) – La lettera di mammà, di Lucio Garofalo e testo di Peppino De Filippo (protagonista).

Videoclip

2020: Ghostbusters, Cinematographic Rock Show, di All You Can HIT (coprotagonista) – E allora muoviti a casa, di Diletta Brancatelli “Didì” e Lidia Di Girolamo (coprotagonista)
2019: Mendico, di La Stanza della Nonna (coprotagonista)
2018: Peter Pan, di Ultimo (protagonista)
2017: Welcome 2 Sodoma, dei “No Filter” con Cosma Brussani. Regia di D. Barbiero (coprotagonista) – Mirò, di Modì (coprotagonista) – Vie d’uscita, di Il sogno della Crisalide. Regia di E. Amendola (coprotagonista)