Fabian Grutt

Biografia

Informazioni Personali

Fabian

Grutt

Età Scenica: 45

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, Tedesco (entrambi livello madre lingua).

Dialetto: napoletano

Altre abilità: Canto

Formazione

2000-2001 scuola di recitazione La carta straccia di Roma, diretta da Chiara Casarico
2004-2006 l’Accademia Menandro di Roma, diretta da Mino Sferra
Nel 2005 diventa monologhista grazie alle sue doti comiche e alla sua versatilità
2009 corsi di recitazione svolti da Paolo Perelli
2011 seminario di recitazione intensivo Schermo scena svolto e diretto da Ennio Coltorti
2011 laboratorio d’improvvisazione comica svolto e diretto da Paolo Rossi presso il teatro Valle di Roma
2012 seminario di recitazione svolto e diretto da Beatrice Bracco
2014 corso di clown dottori svolto dall’ass. Magica Burla

Cinema

2017 Finalmente Sposi di e con il duo gli Arteteca di made in sud ( nel ruolo di Lotar), regia Lello Arena
2011 Nando the movie (nel ruolo di Oscar recitato in lingua tedesca), regia di Marco Gozzo
2002 Nati stanchi di e con Salvo Ficarra e Valentino Picone, regia di Dominik Tambasco.

Televisione

2017 Ridere Max ospite in due puntate nel programma di Max Giusti con Assante e Castaldo
2013 Stracult, ospite comico fisso nel ruolo di Quentin Tarantino
2011-2012 Made in Sud (quarta e quinta edizione) comedy Central, piattaforma SKY
2010 La nuova Squadra (protagonista di puntata), Rai 3
2004 La squadra (protagonista di puntata), Rai 3

Spot

2020 Obiettivo economia (protagonista)
2017 Treccani (protagonista come tifoso napoletano), regia Pippo Mezzapesa
2016 Ordine psicologi Lazio (protagonista insieme a Filippo Giardina), regia Alfredo de Marco
2008-2009 Campagna abbonamenti Juventus (testimonial in due spo), Piattaforma Sky

Stand Up Comedy

2017-2020 Ve lo dico lo stesso di Fabian Grutt e Giuliano Rinaldi, regia Francesco Arienzo (Roma: Teatro Golden, Sala
Umberto, Teatro Brancaccio)
2015-2017 Fuori luogo di Fabian Grutt e Pietro Sparacino, regia Pietro Sparacino (Roma: Teatro Duse)
2013-2015 Non so dire No! di Fabian Grutt e Giuliano Rinaldi, regia Sergio Viglianese (Roma: Teatro Testaccio)
2010-2013 Certo che il latte delle mucche svizzere… è un’altra cosa! di Fabian Grutt e Daniele Giakketta (Roma: Accento
teatro)

Teatro

2019 Più vera del Vero, scritto da Courcier (Roma: Teatro Marconi)
2017 Il Grande Concorso, scritto da Fei, Gaetani e Grutt, diretto da Felice della Corte (Romna: Teatro Marconi)
2016 Via col Tempo, scritto da Fei, Gaetani, Grutt e diretto da Felice della Corte (Roma: Teatro Marconi, Teatro Manfredi)
2013 Shakspeare in obitorio, sscritto e diretto da Paolo Perelli (Roma: Accento teatro)
2010-2011 Le bugie hanno le gambe lunghe e pure i tacchi a spillo (Roma: Teatro allo Scalo)
2008 Buffi galeotti, scritto e diretto da Stefano Fabrizi (Roma: Teatro Orione)
2005 Il figlio di Pulcinella, di Eduardo De Filippo, regia di Mino Sferra Roma: Teatro Anfitrione)
2001 I naufraghi, di Anton Cechov, regia di Chiara Casarico (Roma: Teatro degli Archi)