Vetroni Alberto

Vetroni Alberto

Alberto Vetroni

Biografia

Informazioni Personali

Alberto

Vetroni

Età Scenica: 45-60

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, inglese, francese (su parte)

Dialetti: Salentino, Barese, Napoletano, Romano (su parte), Milanese (su parte)

Altre abilità: Nuoto (praticato a livello agonistico), calcio (praticato a livello agonistico), tennis-tavolo (praticato a livello agonistico), tennis, calcetto, padel. Ex ballerino (funky disco, latino-americano, hip-hop)

Formazione

2020: Corso di Recitazione Cinematografica “La strategia dell’Attore Gold”, presso Accademia di Alta Formazione Professione Artista-Roma
2020: Workshop “Studio del personaggio 2 – Sistema Stanislavskij”, approccio analitico alla drammaturgia ed alla teoria della tecnica recitativa, tenuto da Emanuela Morozzi, presso Studio Cinema-Verona
2020: Laboratorio di Recitazione Cinematografica “Recitare per il Cinema”, tenuto da Barbara Enrichi (attrice Premio David di Donatello), presso Centro Sperimentale di Cinematografia-Sede Lombardia
2020: Diploma di Attore conseguito dopo Corso Biennale di Recitazione Cinematografica (dizione, tecniche di recitazione, acting davanti alla telecamera), presso Istituto Professionale di Recitazione Cinematografica – Studio Cinema Verona
2018/2019: Corso di Recitazione Cinematografica (acting davanti alla telecamera) “La Strategia dell’Attore” I e II anno, presso Accademia di Alta Formazione Professione Artista – Milano e Roma
2019: Seminario “Tecniche di Recitazione”, tenuto da Giampiero Mancini, presso International Cinema Academy-Milano
2019: Workshop “Studio del personaggio- da Stanislavskij a Strasberg”, tenuto da Emanuela Morozzi, presso Studio Cinema- Verona
2018/2019: Scuola di Recitazione Teatrale Luigi Carini, diretta da Beppe Arena, presso Società Filodrammatica Cremona
2016/2018: Diploma di Attore conseguito dopo Corso Biennale di Recitazione Cine-Televisiva, presso Accademia Artisti- Milano

Cinema

2020: Film “L’ultima gara” con Raoul Bova, regia di Marco Renda, per RB Production; ruolo allenatore di nuoto croato Kusko
2020: Cortometraggio “Tutto passa”, regia di Zarina Ospanova, per Zoo Line Production; ruolo protagonista Giuseppe

Televisione

2019: Fiction Mediaset “Il Processo” con Vittoria Puccini, regia di Stefano Lodovichi, per Lucky Red; ruolo agente scorta

Spot

2018: Spot “Padania Acque”, destinato al circuito sale cinematografiche in Lombardia

Teatro

2019: “L’ultima lacrima”, di Stefano Benni, regia di Beppe Arena, Compagnia Filodrammatica Cremonese; ruolo conduttore talk-show nel quadro “Papà va in TV”

Bovenzi Mario

Bovenzi Mario

Mario Bovenzi

Biografia

Informazioni Personali

Mario

Bovenzi

Età Scenica: 25-30

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, inglese

Dialetti: Napoletano, romano

Altre abilità: Canto (Tenore), Ballo, Pianoforte, Flauto dolce

Formazione

2019: Accademia Triennale Massimiliano Bruno – Roma
2018: Accademia Biennale Rolando Ravello – Roma
2018: Corso intensivo di recitazione di Pupi Avati – Bologna
2018: Corso intensivo di recitazione di Anna Foglietta – Roma
2018: Corso intensivo di recitazione di Giannini G. – Torino
2018: Corso di recitazione di Paolo Conticini e Luca W. – Roma
2007: Corso di recitazione, dizione e canto di Luana P. – Roma
2006: Corso di recitazione “Il Teatrino” di Mirella Dino – Roma

Cinema

2016: L’aquilone di Claudio – Regia di Antonio Centomani, Ruolo: Andrea
2014: Ti ricordi di me? – Regia di Rolando Ravello, Ruolo: Figlio editore Lucci
2014: Confusi e felici – Regia di Massimiliano Bruno, Ruolo: Riccardino
2013: Tutti contro tutti – Regia di Rolando Ravello, Ruolo: Andrea macchiusi

Televisione

2018: Spot Sammontana Estate 2018 – Regia di Chris Balmond
2018: Immaturi La serie – Regia di Rolando Ravello, Ruolo: Luigi Sorti
2011: Spot I fell CUD – Regia di Brando De Sica
2010: My rai – Regia di Fabrizio Masciovecchio
2006: Gold tv – Regia di Ivano Trau

Teatro

2019: “Gli ultimi saranno ultimi” – Regia di Antonio Gargiulo, Massimiliano Bruno, Teatro Della Cometa
2016: “La musica es vida” – Regia di Rolando Nicolosi, Roma
2015: Rugantino, Teatro Ghione, Roma
2014: Aggiungi un posto a tavola, Teatro Quirino, Roma
2013: Rugantino, Teatro Quirino, Roma
2012: Rinaldo in campo, teatro Elsa Morante, Roma
2009: Rugantino presso Teatro Ariston, Gaeta
2008: Rugantino presso Teatro “Le Salette”, Roma
2006: Omaggio ad Albano presso Teatro “Alba Radians”,Roma

Cortometraggi

2018: L’imprevisto – Regia di Maristella Granata.

Bizzarri Andrea

Bizzarri Andrea

Andrea Bizzarri

Biografia

Informazioni Personali

Andrea

Bizzarri

Età Scenica: 29-35

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, Inglese

Dialetti: Romanesco, napoletano

Altre abilità: Sci, nuoto, calcio, basket

Formazione

2021: Masterclass di formazione con Casting Directors presso Professione Artista
2010/2011: Scuola di Teatro “La Stazione” diretta da Claudio Boccaccini

Teatro

2018/2019: “Souvenir”, di A. Bizzarri, regìa di Giancarlo Fares, (ruolo: Giampaolo / coprotagonista)
2017: “Cara professoressa”, di L. Razumovskaja, regia, Teatro Marconi (RM) e tournée
2017: “Risiko. Quell’irrefrenabile voglia di potere”, di F. Apolloni, regìa di Vanessa Gasbarri, (ruolo: Arturo/coprotagonista)
2016: “Leonardo. Storie da una scrivania”, drammaturgia e regia, Teatro Nino Manfredi, Teatro Nuovo delle Commedie
2016: “Il Piccolo Principe”, adattamento e regìa, Teatro Nino Manfredi, Teatro Marconi, Teatro dell’Orologio
2016: “Frozen”, adattamento e regìa, Teatro Nino Manfredi, Teatro Marconi, Teatro dell’Orologio
2016: “Siamo tutti buoni”, drammaturgia e regìa. Teatro dell’Orologio
2015: “Clonazione da Tiffany, di G. Ribaud, regìa di Vanessa Gasbarri, (ruolo: Guglielmo)
2015: “Odissea”, adattamento e regìa, Teatro Nino Manfredi
2015: “La principessa Sissi”, drammaturgia e regìa, (ruolo: Franz, protagonista). Teatro Nino Manfredi
2015: “Il giro del mondo in 80 giorni”, adattamento e regìa, Teatro Nino Manfredi
2015: “Rapunzel”, adattamento e regìa. Teatro Nino Manfredi
2014: “Viva la guerra!”, drammaturgia e regìa. Teatro dell’Orologio
2014: “Il gobbo di Notre Dame”, adattamento e regìa. Teatro Nino Manfredi
2014: “La storia di mezzo”, scritto e diretto da G. Mazzucco, 2014 (ruolo: Angie). Teatro Ambra alla Garbatella
2014: “I tre moschettieri”, adattamento e regìa, (ruolo: Cardinale Richelieu, coprotagonista)
2014: Mia famiglia, di E. De Filippo, regìa di M. Antinolfi, 2014 (ruolo: Corrado). Teatro San Paolo (RM)
2013: “Chi è di scena?”, di G. Mazzucco, regìa. Teatro Ambra alla Garbatella
2013: “La parola ai giurati”, di R. Roose, regìa di C. Boccaccini, (ruolo: Giurato n° 6). Con Riccardo Barbera
2013: “Diana e la Tuda”, di L. Pirandello, regìa. Teatro Nino Manfredi e Teatro Nuovo Colosseo
2012/2013: “Una volta nella vita”, di G. Clementi, regìa di F. Della Corte, (ruolo: Marlon, coprotagonista
2012: “La parola ai giurati”, liberamente tratto da R. Roose, adattamento e regìa di C. Boccaccini, 
2012: “Bòbo”, drammaturgia e regìa, (ruolo: Guglielmo, coprotagonista). Teatro Agorà
2012: “Romeo e Giulietta”, di W.Shakespeare, regìa di C. Boccaccini, (ruolo: Baldassarre). Teatro Ghione
2012: “Le Belle Notti”, di G. Clementi, regìa di C. Boccaccini, (ruolo: Simone / Benedetto, protagonista). Teatro Ghione
2011: “Calabroni”, drammaturgia e regìa, (ruolo: Jacopo, coprotagonista)
2011: “L’ultimo volo”, di G. Clementi, regìa di C. Boccaccini, (ruolo: Alejandro). Teatro Nuovo Colosseo
2011: “Eran trecento”, di R. Galli e L. Russi, regìa di C. Boccaccini, (ruolo: C. Pisacane, protagonista). Teatro della Cometa
2011: “Non fare mai il pazzo…più lungo della gamba!”, di A. Giuliani, regìa di A. Giuliani, Teatro Tor Bella Monaca
2011: “Cronache: paesaggi e altre storie”, di G. Manfridi, regìa di C. Boccaccini.
2011: “Olimpo”, adattamento e regìa S. Fioravanti
2011: “Il Principe Tartaruga”, adattamento e regìa S. Fioravanti

Televisione

2019: Filo&Cri, sitcom di A. Antonelli, E. Storace e F. Zanni, (ruolo: Filo / protagonista); emittente: TV2000

Boriani Alessio

Alessio Boriani

Biografia

Informazioni Personali

Alessio

Boriani

Età Scenica: 40-48

Capacità e competenze

Dialetti: romano

Altre abilità: calcio, tiro con l’arco, pugilato

Formazione

2017/20: Laboratorio di recitazione presso Professione Artista
2016/17: Master Class di recitazione presso Studio Cinema
2012/2013: Laboratorio di recitazione (recitare in televisione)
2011/2012: Laboratorio di recitazione (Attori in scena)

Televisione e Cortometraggi

2021: “Amore criminale”, Docufilm
2020: Cortometraggio “Inside”, regia 1.P produzioni
2018: “Don Matteo 11”, regia di Alexis Sweet
2017: Cortometraggio “Enfants Perdus”, regia Ermanno Dantini (ruolo socio Gianni)
2016: “Sangue del tuo sangue”, Docufiction (ruolo Masimo Campoli, Rapinatore)
2012: “Onore e rispetto 3”, regia di A. Inturri
2012: “La Mala educaxxaion”, docufiction

Teatro

2016: “Forse mi sposo con Piergiorgio”, regia F. Antonacci

Spot e Serie web

2014: Videoclip Mamma Dance
2013/14: Web Serie “Sex Single”, regia di Ennio Coltorti
2013: Attori in scena spot
2013: Toyota Yaris spot estero
2010: Tantum Verde colluttorio

Mauro Francesco

Mauro Francesco

Francesco Mauro

Biografia

Informazioni Personali

Francesco

Mauro

Età Scenica: 35-45

Capacità e competenze

Lingue straniere: Inglese (C1), Spagnolo (B1)

Dialetti: Romano

Altre abilità: Tennis, Tahi Boxe, Pugilato

Formazione

2020-2021 Masterclass di recitazione cinematografica presso Accademia Professione Artista di Roma
2020-2017 Accademia Cineteatro di Roma
2018 Seminario Ang Gey-Pin, “Corpo e Recitazione” Accademia Cineteatro,Roma
2017 Seminario Ewa Beneswz, “Voce e Recitazione” Accademia Cineteatro, Roma

Scene accademiche

Martin Vail, da “Schegge di Paura” di Gregory Hoblit
Jules Winnfield, da “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino
Ernest Hemingway, da “Midnight in Paris” di Woody Allen
Father Dominic, da “Hunger” di Steve McQueen
Jack Walsh, da “Pretty in Pink” di Howard Deutch
Brandon, da “Shame” di Steve McQueen
Creonte, da”Antigone”, nella versione riadattata da Jean Anouilh.
Daniel Plainview, da “Il petroliere” di P.T. Anderson

Regia

2019 “Kink Lear”, videoclip dell’omonimo brano di Chris The Rose

 

Mancini Francesco

Mancini Francesco

Francesco Mancini

Biografia

Informazioni Personali

Francesco

Mancini

Età Scenica: 40-50

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, Inglese (su parte)

Dialetti: Toscano

Altre abilità: Canto

Formazione

Diploma di attore presso scuola di teatro Laboratorio 9 Firenze
Accademia di alta formazione “Professione Artista” Roma

Cinema

2015: “Basta Poco” di Andrea Muzzi . Ruolo: “Sandrone” (ragazzo con handicap)
2015: “L’Universale” di Federico Micali. Ruolo: “Buio” (Picchiatore goliardico)
2010: “C’è chi dice no” di Gianbattista Avellino. Ruolo: “autotrasportatore”
2008: “Un’estate al mare” di Carlo Vanzina. Ruolo: “Bombardone” (tifoso)
1997: “La seconda moglie” di Ugo Chiti. Ruolo: “Giuliano” (ragazzo con handicap)

Televisione

2019: “Pezzi unici” serie tv di Cinzia TH Torrini. Ruolo: “Spacciatore”

Teatro

2019: “Bloodymary” , autoprodotto e diretto da Massimo Conti, per Atto 2-Laboratorio 9
2017-2018: “Jack & Daniel”, autoprodotto, diretto da Simona Arrighi, per Atto 2-Laboratorio 9
2014: “El ingenioso Hidalgo”, autoprodotto e diretto da Pier Paolo Pacini per Atto 2-Laboratorio 9
2008: “Un uomo è un uomo” di B. Brecht, regia Riccardo Massai per Teatro di Antella
1998-2008: “Volta la carta”, “4 bombe in tasca”, “Cena delle beffe”, “I ragazzi di via della scala” scritti e diretti da Ugo Chiti per Arca Azzurra Teatro