Francesca Cannizzo

Biografia

Informazioni Personali

Francesca

Cannizzo

Età Scenica: 23-28

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, Inglese

Dialetti: Romano, napoletano, pugliese, siciliano

Altre abilità: Ginnastica Artistica, Nuoto

Formazione

2020/21: Lezioni private con l’attrice e actor coah Sara Ricci
2020: Recitazione Cinematografica presso il Policinema di Bologna con Giovannni Veronesi
2019/20: Corso professionale Accademia del Doppiaggio, insegnanti Christian Iansante e Roberto Pedicini
2017/2018: Stage di Recitazione sul set con Elisabetta de Vito, Ciro Scalera e Enzo Aronica
2014/2016: Accademia “La Stazione “di Claudio Boccaccini
2012/2013: Laboratorio di recitazione presso la scuola Fondamenta insegnante Francesco Polizzi
2007/2010: Corsi multidisciplinari presso l’Accademia l’Arte nel Cuore
2003/2007: Laboratorio di recitazione con Michele La Ginestra presso il Teatro7 di Roma

Teatro

2019/2020: “Miseria e nobiltà” Teatro Nino Manfredi, regia Felice Della Corte
2019: “Spoiler!” Teatro Marconi, regia Luca Luongo
2019: “Le avventure di Pinocchio” Teatro Caffeina/ Festival letterario di Pienza, regia Leonardo Conte (ruolo Pinocchio)
2019: “Tu non mi farai del male – Pippa Bacca” Teatro Marconi, regia di Tiziana Sensi
2018: “Le statue movibili” in occasione della Giornata Mondiale della Commedia dell’Arte Teatro Nestor di Frosinone, regia Davide Sacco
2016/2019: “Aspettando Godot” Teatro Ghione/ Teatro Vittoria/ Teatro Caffeina/teatri vari, regia Claudio Boccaccini
2017: “The Italian Job” Nuovo Teatro Orione, regia Claudio Boccaccini
2016: “American Blues” Teatro della Cometa, regia Claudio Boccaccini
2015: “O’ Sciatu” Teatro della Cometa, regia Claudio Boccaccini
2010: “Soffio di forme” Teatro Olimpico, regia Marcello Prayer
2009: “Shakespeare a parte” Teatro Orione, regia Francesca Draghetti (ruolo Giulietta)

Cortometraggi

2018: “Il viaggio” regia A. Bracalente
2018: “Hey” regia L. Arnaldi (protagonista)
2017: “Homo fictus” regia L. Colasanti
2017: “Eroe moderno” regia L. Arnaldi
2010: “La camera segreta” Abaco Roma & Jaime Ruiz