Michele Botrugno

Biografia

Informazioni Personali

Michele Botrugno

Età Scenica: 30-40

Nato a: Roma

Vive a: Roma

Capacità e competenze

Lingue: Inglese

Dialetti: Toscano, napoletano, romano

Altre abilità: Canto (Tenore), Doppiaggio, Nuoto, Pallanuoto, Ciclismo, Pallavolo, Calcio

Formazione

2012: “Laboratorio teatrale su Amleto di W. Shakespeare” tenuto da Nuccio Siano.
2008: “Schermo-Scena” seminario tenuto da Ennio Coltorti.
2006: “Master class di perfezionamento per attori” tenuto al Teatro Eliseo in Roma.
2006: Stage “Percorsi d’attore”. Docenti Giulio Scarpati, Nora Venturini, Silvia Luzzi.
2004: Frequenta il primo anno all’Accademia d’Arte Drammatica “Pietro Scharoff”.

Cinema

2018: “Sulla mia pelle” di: Alessio Cremonini
2017: “Il Contagio” di: Matteo Botrugno & Daniele Coluccini.
2013: “La mia classe” di: Daniele Gaglianone.
2012: “Non è successo niente” (corto) Regia: Chantal Toesca.
2012: “Fratelli minori” (corto) Regia: Carmen Giardina. X edizione del RIFF.
2010: “Il respiro dell’arco” (corto) Regia: Enrico Maria Artale, Vincitore 56° edizione del Festival del cinema di Valladolid.
2010: “La scuola è finita” Regia: V. Jalongo
2009: “Et in terra pax” Regia: Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, 67° Festival del Cinema di Venezia “Giornata degli autori”, 23° TIFF- Tokyo international film festival (in concorso), Menzione speciale “Nastri d’argento” 2011.
2007: “Roma, un giorno” (Corto) di: Massimiliano Coccia, regia: Matteo Botrugno. Premiato al festival internazionale del cinema indipendente di Lione come miglior cortometraggio straniero, migliore sceneggiatura, miglior colonna sonora.
2007: “Europa” (Corto). Regia: Matteo Botrugno e Daniele Coluccini.

Televisione

2021: “Ripley”. Serie tv Internazionale, regia di Steven Zaillian.Piccolo ruolo

2021: “Nero a Meta’ 3”, prod. Cattleya, regia di Claudio Amendola ed Enrico Rosato. Ruolo: Pietro Vanelli

2018 / 2019: “Nero a Metà” Regia: M. Pontecorvo
2015: “Solo per Amore” Regia: D. Falleri – R. Mertes
2007: “Capri 2 “- Raiuno – Regia: G. Molteni, A. Barzini.
2001: “La Squadra” – Raitre.

Teatro

2019: “The Pillowman” di M. McDonagh, Regia: E. Capecelatro.
2015: “#Realiti” di Michele Botrugno & Alessia Amendola.
2014: “Bella Gabriella” reading teatrale di Giulia Ananìa e collettivo “Poeti der Trullo”
2013/2014: “Angelo & Beatrice” di Francesco Apolloni. Regia: Max Caprara.
2013: “Nessuno” di Massimiliano Bruno. Regia: Davide Lepore.
2011/2012: “Romanzo Demenziale” di Patrizio Sisti e Francesco Arienzo. Regia: Francesco Arienzo.
2008/2011: “Il Contagio” di Walter Siti. Regia: Nuccio Siano.
-lista aggiornata su richiesta-